blog di una pasticciona tra i fornelli

PINZA CON L’UVA DELLA NONNA

PINZA CON L’UVA

PINZA CON L'UVA

Questa ricetta per me è molto di più della classica pinza con l’uva, è il ricordo della stufa accesa e del profumo che esce dal forno è il sapore di casa e di famiglia.

INGREDIENTI

300 gr di farina
150 gr di burro
150 gr di zucchero
200 ml di latte
3 uova
700 gr di uva
1 bustina di lievito

Per prima cosa prendi l’uva raccogli tutti i gli acini in uno scolapasta e lavali per bene, asciugali con l’aiuto di un canovaccio.

Ora prepariamo l’impasto: in una ciotola lavora le uova con lo zucchero, aggiungi il burro sciolto e il latte, sempre continuando a mescolare, infine unisci la farina e il lievito setacciati.

Prendi 3/4 dell’uva cospargila con un po’ di farina (questo farà sì che l’uva non si depositi tutta sul fondo),con l’aiuto di un un setaccio togli la farina in eccesso, con l’aiuto di un leccapentole unisci l’uva al composto molto delicatamente in modo che non si rompa.

Rivesti una teglia con carta da forno,versa l’impasto e cospargi la superficie con l’uva rimasta e qualche cucchiaio di zucchero di canna.

Informa a 180 gradi per 30/35 minuti,per essere sicura fai la prova con lo stecchino.

Potete servire la torta fredda, ma l’ideale è gustarla tiepida.

Creo e scrivo ricette a prova di principianti!
Testarda, maldestra e sognatrice, amo i cani, la pizza e il mare d’inverno.

Share counts


Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami